mediazione castellino

 
   
       

Cosa è la  Mediazione familiare

                 
La Mediazione Familiare si può definire tecnicamente come uno spazio dedicato alle coppie separate e/o divorziate nel quale circoscrivere le angosce legate alla separazione e recuperare la capacità di affrontare la situazione di disordine e di impasse che ne può scaturire. Tale spazio puo' essere creato solo se sono presenti due requisiti: neutralità e professionalità del mediatore ed assoluto rispetto della riservatezza al momento degli incontri.

La Mediazione familiare consiste praticamente in un intervento sulle coppie che, trovandosi in fase di separazione e/o divorzio, decidono di farne uso autonomamente o vi giungono tramite segnalazione dei Servizi Sociali Comunali, dei Consultori Familiari, delle Parrocchie e di tutte le altre agenzie preposte alla tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza operanti in città .

La finalità che tal intervento si propone di raggiungere  è la riappropriazione  da parte del padre e della madre, nell’interesse dei figli e loro, della comune responsabilità genitoriale nonostante la separazione e/o il divorzio.

Essa aiuta i genitori a capire che in caso di divorzio il conflitto, il litigio, la rabbia, sono sentimenti naturali che entrambi vivono con sofferenza, e che la presenza ed imparzialità del mediatore li può aiutare a fare in modo che essi pur litigando non creino ulteriori e devastanti sofferenze ai figli, cui entrambi vogliono certamente bene e non hanno intenzione di nuocere.

 
 
Difensore dei Bambini © Powered by EGW - Tutti i diritti riservati eXTReMe Tracker