mediazione castellino

 
   
       

La Mediazione Familiare fonte di prevenzione del disagio

                 
L’intervento che si può attivare per risolvere il disagio dei bambini consiste in un aiuto affinché essi abbiano un proprio spazio psicologico all’interno del nucleo in disgregazione. Ciò significa, da una parte, garantirgli la soddisfazione del loro bisogno di autonomia e, dall’altra, consentirgli la possibilità di avere una loro posizione personale nel processo di separazione e di esprimerla apertamente senza timore di non essere accettati e protetti.

In questo senso i bambini devono essere aiutati a prendere coscienza ed a contenere l’emergere delle ansie e dei sentimenti di ostilità, colpa, paura di essere abbandonati, portandoli ad elaborare e ad utilizzare mezzi più idonei a fronteggiare la realtà senza doverla distorcere o negare.

Ma se il bambino si trova in una situazione che sente di poter affrontare e controllare, è capace di ritrovare un equilibrio interiore e di stabilire contatti adeguati per la sua crescita.

 
 
Difensore dei Bambini © Powered by EGW - Tutti i diritti riservati eXTReMe Tracker